logo i buoni cugini.jpeg

Luigi Natoli
luigi natoli, william galt, romanzo storico, romanzo storico siciliano, palermo, la dama tragica, marco antonio colonna, donna eufrosina corbera, corbera

NewCondition 20.40
In Stock

Nel 1580 a Palermo non c’era donna più bella di Eufrosina Siragusa e non c’era maggior potere di quello del Magnifico e Illustrissimo Vicerè Marcantonio Colonna, il valoroso capitano della flotta del Papa nella battaglia di Lepanto. C’erano anche dei nobili valorosi, dei ricchi aristocratici e tutti volevano donna Eufrosina, disposti anche a uccidere pur di averla, ma la bella donna era sposata al giovane Don Galcerano Corbera, barone del feudo del Misilindino, una delle nobiltà più antiche e ricche di Sicilia.
Luigi Natoli trae lo spunto da personaggi veri e fatti realmente accaduti per scrivere il più storico dei suoi romanzi ricostruendo un’epoca di grandi fasti e abiette miserie umane, dove generose e sincere virtù s’intrecciano in un dramma ignobile, passionale e sublime. Dove la bellezza di una donna è in grado di accecare la ragione. Una beltà che ha bisogno di vittime e che è vittima di se stessa.
L' opera è la fedele riproduzione del romanzo originale pubblicato dalla casa editrice La Gutemberg nel 1930.
Pagine 604 
ISBN:   978-8899102487
Copertina di Niccolò Pizzorno

luigi-natoli-la-dama-tragica-romanzo-storico-siciliano luigi-natoli-la-dama-tragica-romanzo-storico-siciliano