Scarti di un teorema. Antologia di atti unici per il teatro (AA.VV.)

€10.00

A cura di Rosario Palazzolo

Saverio, Maria, Marta, Anita, Giuseppe, Mario, Flavia e Marcello all'inizio e alla fine sono figli della verità e della bugia. Di una verità troppo vera da sembrare bugia e di una bugia talmente finta da poter essere vera. Saverio, Maria, Marta, Anita, Giuseppe, Mario, Flavia e Marcello sono gli indimenticabili scarti di un Teorema.

Premessa di Rosario Palazzolo

Marcello all'inizio di Rosario Palazzolo

Un nuovo Giuseppe di Federico Migliardi

Proposta di matrimonio di Ariele Duca

Il segreto di Mario di Imanol Dieguez

Marta di Riccardo Sapia

Giuseppe di Mariela Peritore

Anita delle stelle di Maria Grazia Maggio

La felicità di Antonella Angelini

Marcello alla fine di Rosario Palazzolo

"Quest'opera viene dopo lo spettacolo dell'Otto a tre pance, uno spettacolo atipico e claustrofobico e maledetto che ha avuto la sua naturale messinscena senza che vi fosse una naturale messinscena al Centro Culturale Biotos, a Palermo, dentro appartamenti che nulla avevano a che fare col teatro o perlomeno nulla con ciò che immaginiamo quando solitamente immaginiamo la parola teatro. Fu proprio in quell'occasione, secondo me, che il capo indiscusso di questa casa editrice, Ivo Tiberio Ginevra, fu contagiato e il contagio diventò un'idea: questa". (Rosario Palazzolo)