I BUONI CUGINI EDITORI

Casa editrice

Fra' Domenico Spatola: Un anno con fra' Domenico. Poesie per ogni giorno dell'anno

Fra' Domenico Spatola: Un anno con fra' Domenico. Poesie per ogni giorno dell'anno

Pagine 478 - Prezzo di copertina € 16,00

Diario dello spirito. Potrebbe questo titolo competere nella presente raccolta di Poesie per ogni giorno dell'anno.
Il profilo è da almanacco.
Le Effemeridi, che il tempo scorrendo favorisce e dissolve, meritano memoria.
Coglierne il pathos con intuizioni ispirate e poetiche, per trascriverlo a condivisione, dà senso al volume. Senza pretese.
Intende dar voce al cuore, esigente di spazi oltre la quotidianità,  sperimentata insufficiente o angusta a libertà.
La fantasia, più adusa a volare, intravede nella poesia la Musa che consente di dire l'ineffabile e intuire l'essenza della res, oltre ogni caducità.
Questa raccolta di poesie è un omaggio alla vita, amica se ne si conosce il dono che essa, ogni giorno, propizia.
Gli editori I Buoni Cugini hanno colto benevolmente, nella proposta, un potenziale valore. Ad essi, imperitura va la mia gratitudine.
 
Fra’ Domenico Spatola
 
UN ANNO CON FRA' DOMENICO è una raccolta di 365 poesie, una per ogni giorno dell’anno (per alcuni anche due o tre). La realizzazione del libro è frutto di un lungo lavoro e ha lo scopo di accompagnare il lettore giorno per giorno con un pensiero, una riflessione, una preghiera o il ricordo di un evento. Ovviamente in poesia.
Molte sono le ricorrenze, allegre o tristi: e in questo il libro ha anche uno scopo educativo, mirato a tenere viva la memoria su fatti o personaggi che non possono essere dimenticati. Si ricordano gli anniversari di nascita o di morte di quei personaggi dello spettacolo che in qualche modo fanno parte della nostra vita: da Lucio Dalla a Charlie Chaplin, da Totò a Gigi Burruano da Andrea Camilleri a Luigi Pirandello. E non solo. Fra’ Domenico non dimentica i pilastri della cultura e della musica: Leopardi, Manzoni, Virgilio, Pascoli, Omero, Mozart…
I Santi sono presenti nella raccolta: Santa Caterina, Santa Rita, San Giovanni Battista, San Bernardo da Corleone e, come è giusto, la nostra Santuzza sia per il Festino che per il 4 settembre. Il Festino, in verità, di poesie ne conta ben tre, e in una di queste fra’ Domenico ci diverte con una simpatica, in dialetto siciliano, dedicata ai Babbaluci. A San Francesco viene dedicata una piccola raccolta nel mese di ottobre, dove ogni poesia coglie un particolare della sua vita: il lupo, le stelle, il fuoco, la Terra… Molto bella la rivisitazione del Cantico delle Creature. Il mese di dicembre è invece una piccola raccolta di filastrocche natalizie. 
Quasi tutte le poesie sono corredate da un disegno, in maggior parte decorativo, per rendere più viva l’attenzione del lettore e chissà: perché non farli colorare ai bambini, coinvolgendo anche loro nelle letture delle poesie che riteniamo più adatte?
 
Gli editori

 

Rosanna Badalamenti: Quello che non ho mai detto

Rosanna Badalamenti: Quello che non ho mai detto

Vai alla pagina ufficiale

La poesia è anima che scorre come un fiume lento e inesauribile, le cui acque sono a volte pulite e a volte torbide. Le mie poesie non spiegano, se avessi delle spiegazioni ai miei perchè non scriverei neanche, nè insegnano perchè ognuno è maestro della propria vita. Non ho un obiettivo, scrivo perchè libero vibrazioni dell'anima e condivido sensazioni, gioie, dispiaceri con me stessa. Se nel leggerle vi sentite toccare nel profondo, allora provate le mie stesse emozioni e di questo sono felice.  

Rosanna Badalamenti 

Maria Luisa Lamanna - Una notte e l'altra - poesie

Maria Luisa Lamanna - Una notte e l'altra - poesie

La raccolta di 210 poesie di Maria Luisa Lamanna, dedicate Ai sognatori danzanti...

Io sono

se c’è lei.

Ha dentro

la pronuncia

di ogni stagione

e la danza

di ogni risposta.

È così bella

quando raduna

i suoi alfabeti

e mi vince

di stupore

il firmamento

Maria Luisa Lamanna

Fra' Domenico Spatola: Fiabe & Favole di fra' Domenico. Con le illustrazioni di Isabella Ceravolo

Fra' Domenico Spatola: Fiabe & Favole di fra' Domenico. Con le illustrazioni di Isabella Ceravolo

Cari bambini,

Nel pensare a un libro di fiabe in versi, ho cercato nel mio cuore il bambino che avevo lasciato da tanti anni. L’ho incontrato ancora splendido e vivace come voi. Era desideroso di ascoltare le favole e di farle rivivere a me.
Mi ha preso per mano, e mi ha condotto nella sua età, la vostra, dove tutto è magia: gli animali ragionano, i bambini giocano con i balocchi parlanti. Mi ha presentato Pinocchio dal naso lungo lungo e la sua amabile Fata turchina. Dietro un cespuglio, vergognosi delle loro malefatte, si nascondevano il Gatto e la Volpe. Riconobbi Cappuccetto Rosso e il Cacciatore che l’aveva salvata dal Lupo. E poi gli altri personaggi dei sogni che conoscete e rivedrete in questo libro.
Con loro parlai perché son veri, ed essi mi raccontarono del loro mondo bello e colorato, dove i laghi sono incantati, i castelli fatati, i fiumi d’argento e i tramonti sempre dorati.
Insomma, il mondo felice che ho voluto restituire a voi nella musicalità dei versi, perché la poesia è il vostro linguaggio, l’unico idoneo a descrivere il mondo che vi appartiene.
 
Fra’ Domenico Spatola
Fiabe e Favole di fra' Domenico. Con le illustrazioni di Isabella Ceravolo
Pagine 183 - Prezzo di copertina € 14,00
Parte dell'incasso sarà devoluta alla mensa dei poveri Missione San Francesco gestita da Fra' Domenico e dai tanti volontari. 

Fra' Domenico Spatola: Madre Mare e Luna.

Fra' Domenico Spatola: Madre Mare e Luna.

Sulla “mamma” mai si dice abbastanza.
Ogni discorso su di lei tende a riappropriarsi dei balbettii d’infanzia rimasti in memoria, intingendo la penna nell’inchiostro del cuore.
Primordiale è dei battiti del cuore la percezione del suono più caro in suo grembo, onde profondono le radici di vita in lei maturata a tenerezza.
Ho ripensato le sensazioni senza tempo degli innocenti vagiti. Esperienza che tutti accomuna, snidandoli da cuore più che da memoria, tesoro serbato e all’occorrenza propizio a voglia di madre.
Ho adottato del bambino la cantilena in versi e assonanze echeggianti il dondolìo dei primordi tra sue braccia. Ora essa è cullata in moine e nenie d’affetti nel crescendo di riscoperta dell’amica di sempre, e del  nutrimento prodigioso di suo latte fino alle lotte improvide, che esistenza prepara. 
Speculari le analogie con la Luna e col Mare, per legami accomunanti acque amniotiche, promogenie in vita di mare le cui onde con le maree la luna governa.

Fra’ Domenico Spatola

Fra' Domenico Spatola: Vangelo di Marco in versi

Fra' Domenico Spatola: Vangelo di Marco in versi

Lo scritto, che nell'antichità  cristiana offriva ai primi evangelizzatori la trama su cui tessere la "Buona Novella" ha interessato la mia "rilettura in versi". 

La tendenza al ritmo, sperimentata in gioiosa cadenza musicale che accresce magia alla parola in versi e con rime, ha consentito inediti portali e insospettate intuizioni. 

Il Vangelo di Marco, preferito per strategica essenzialità  di narrazione, discorre in elegante sequenza di quadretti o finestre per la luce del messaggio che, anche con simboli, traduce ansia di bellezza nella fedeltà  al testo in ermeneutica da diletto e passione. 

Il libro servirà  ai piccoli e agli adulti, e ciò ripagherà  la mia fatica e quella degli editori che vi hanno creduto. 

Vada però, anche per esso, l'augurio di Orazio, poeta latino: "habent sua fata libelli". Condividiamo anche noi che "ogni libro ha il suo destino".

Fra' Domenico Spatola

Fra' Domenico Spatola: Palermo, dono di perle in versi. Poesie.

Fra' Domenico Spatola: Palermo, dono di perle in versi. Poesie.

Palermo dono di perle in versi è la seconda raccolta di novantadue poesie (ciascuna corredata con foto) di Fra' Domenico Spatola dedicata alla sua città, dove l'amore per i luoghi, la gente, la storia e le tradizioni si fondono in lodi attente e sensibili, critiche e delicate. Versi pieni di vita a una città che tutto sa dare e tutto sa prendere.

 

Fra' Domenico Spatola e la sua prima raccolta di poesie: In libertà d'amore...

Fra' Domenico Spatola e la sua prima raccolta di poesie: In libertà d'amore...

Frammenti di idee,

immagini dall'infinito dell'anima,

libertà di vita,

aneliti di speranza,

amore per il cuore che,

nella quotidianità,

sognando bellezza,

scopre sempre nuovi germi di felicità

e consapevoli risposte

al senso della vita

donata, anche a fatica

e perciò posseduta in pienezza...

Tali gli ideali dove intingo

la penna della fantasia. 

 

Fra' Domenico Spatola 

In libertà d'amore... - Fra' Domenico Spatola

Il tuo carrello

Spedizione:
Totale:

Concludi l'acquisto

1

Indirizzo

Nome
Cognome
Indirizzo
Città
Provincia
CAP
Email

2

Spese di spedizione

Seleziona la spedizione
 

3

Metodo di pagamento

Seleziona un metodo di pagamento
 

Importo totale:

Ordina