Luigi Natoli: Rivendicazioni. La rivoluzione siciliana del 1860 e altri scritti sul Risorgimento siciliano.

Luigi Natoli: Rivendicazioni. La rivoluzione siciliana del 1860 e altri scritti sul Risorgimento siciliano.

Questi scritti vogliono essere una narrazione dei rivolgimenti siciliani del 1860 e nascono dalla mia passione per la Sicilia e specialmente per Palermo, la mia città natale: Passione che invece di affievolirsi con gli anni, è diventata più intensa via via che mi sono addentrato nello studio della storia; e mi sono accorto degli errori, dei pregiudizi, della superficialità e anche dell'ignoranza di che son pieni gli scrittori, anche valorosi, quando parlano e giudicano cose siciliane. Procuro di correggere secondo verità tutta quella parte che i nostri vi ebbero nel risorgimento siciliano, parendomi non soltanto ingiustizia, ma anche ingratitudine lasciar nell'ombra o menomar le loro opere e i sacrifici, che prepararono prima, e spianarono, resero possibile poi e vittoriosa la spedizione garibaldina dei Mille e l'Unità nazionale.

prof. Luigi Natoli.

La storia del risorgimento siciliano dei siciliani in una perfetta ricostruzione storiografica di Luigi Natoli come non l'avete mai letta.

Il volume contiene le seguenti opere di Luigi Natoli:

- Introduzione storica da "Storia di Sicilia dalla Preistoria al Fascismo" - ed Ciuni anno 1935

- La rivoluzione siciliana nel 1860 - narrazione (Comitato cittadino pel cinquantenario del 27 maggio 1860) - Palermo 1910

- Di un volume di documenti sulla rivoluzione siciliana del 1860 e sulla spedizione dei Mille - (Estratto dal mensile "Rassegna storica del Risorgimento Anno XXV - Fasc. II Febbraio 1938 - XVI")

- I più piccoli garibaldini del 1860 - (Estratto da "La Sicilia nel Risorgimento italiano - anno 1931)

- Rivendicazioni attraverso le rivoluzioni siciliane del 1848 - 1860 (Cattedra italiana di pubblicità - Editrice in Treviso 1927).

Pag. 575 - € 20,40

AA.VV.: Scarti di un teorema - A cura di Rosario Palazzolo.

AA.VV.: Scarti di un teorema - A cura di Rosario Palazzolo.

Saverio, Maria, Marta, Anita, Giuseppe, Mario, Flavia e Marcello all’inizio e alla fine sono figli della verità e della bugia. Di una verità troppo vera da sembrare bugia e di una bugia talmente finta da poter essere vera. Saverio, Maria, Marta, Anita, Giuseppe, Mario, Flavia e Marcello sono gli indimenticabili scarti di un teorema, ma diciamolo subito, però, che il titolo è volutamente provocatorio e dissacratorio e offensorio perché quando si parla di scarti solitamente lo si fa immaginando qualcosa che non serve, che non serviva, qualcosa di cui di poteva serenamente fare a meno, ma gli scarti di un Teorema fanno la differenza, a mio avviso, e specialmente di questo, e non possono certo essere considerati qualcosa che non serve, che non serviva, di cui si poteva serenamente fare a meno, perché se è vero come probabilmente lo è che un Teorema è un’idea che per essere dimostrata abbisogna di prove empiriche e complicatissimi calcoli matematici e formule che riassumano in poche righe o molte righe il significato esoterico affinché il medesimo non sia riservato a pochi, qui non si hanno che molte idee – e contagiose – che tentano costantemente di scartare l’abitudine al nesso, la prassi delle parole, il conforto dei numeri. (Rosario Palazzolo)

Pagine 118 - Prezzo di copertina € 12,00

Monica Bartolini: Persistenti tracce di antichi dolori

Monica Bartolini: Persistenti tracce di antichi dolori

"Aveva conosciuto i dolori più atroci che una donna potesse provare, ma ora il suo cuore era calmo perchè stava per ricongiungersi alle anime dei suoi cari. Il bue pareva attendere tranquillo che lei trovasse la forza. Si librò leggera nell'aria, nonostante il peso del fagotto stretto al seno. Era certa che tutto si fosse compiuto secondo il volere degli Dei". - Monica Bartolini 

 

SANNITI, GAELICI, MAYA

Tre popoli distanti tra loro nell'arco del tempo, con usi e costumi incomparabili, uniti dalla particolarità di un oggetto prezioso, giunto fino ai nostri giorni per raccontarci della loro scomparsa. Una fine tragica, che però non è riuscita a cancellare né le gesta di quelle Genti né la loro cultura.

L'Asse romano Minerva-Toro, il Reliquiario di Monymusk e il Codice di Dresda giacciono nelle teche dei musei che li ospitano per ricordare a tutti noi quale è stato il nostro cammino di uomini.

Alla Rossachescrivegialli l'onore di tessere le trame dei delitti legati a quei reperti, considerandoli alla stregua di persistenti tracce delle dolorose vicende che hanno attraversato i secoli.

 Disegni in copertina di Niccolò Pizzorno.

Fra' Domenico Spatola e la sua prima raccolta di poesie edita "I Buoni Cugini editori"

Fra' Domenico Spatola e la sua prima raccolta di poesie edita "I Buoni Cugini editori"

Domenico Spatola è il frate cappuccino della parrocchia “Santa Maria della Pace” di Palermo.

In città lo conoscono tutti per le sue molteplici attività sia sul campo ecclesiastico che in quello musicale, come docente di Armonia, Analisi musicale, Organo complementare e Canto gregoriano del Conservatorio di Musica “Vincenzo Bellini” ma, soprattutto, lo conoscono per la continua attività in favore dei più poveri, ai quali egli dedica da sempre la sua missione sacerdotale (la mensa dei poveri della Missione San Francesco presso i locali del Convento dei Cappuccini di Palermo è infatti una realtà da lui voluta, che garantisce un pasto giornaliero e altri servizi ai bisognosi).

In pochi però conoscono il poeta attento e sensibile che si cela nell’animo di Fra’ Domenico Spatola.

Questa raccolta di versi lo fa conoscere al grande pubblico anche come poeta. Un poeta vero, che loda la vita e la bellezza. Un vero servo dell’Amore.

Collana dedicata alle opere di Giovanni Meli detto l'Abate: L'Aceddi.

Collana dedicata alle opere di Giovanni Meli detto l'Abate: L'Aceddi.

Tutte le poesie siciliane che Giovanni Meli scrisse sugli uccelli con traduzione in italiano a cura di Francesco Zaffuto. Disegno in copertina di Dafne Zaffuto.

 
L'aquila è la regina ma il piccolo regolo la batte, il gufo si crede un gran cantante, il merlo spesso fa la parte del saggio e le allodole sono un po' sciocchine, il grosso struzzo non può volare e invidia l'aquila ma all'amor proprio non vuole rinunciare.
Sono tanti gli uccelli delle Favole dell'Abate Meli e portano con sè pregi e difetti degli uomini; dal razzismo dei corvi neri all'adulazione del pappagallo, dalla saggia pazienza del tordo alle chiacchiere dannose delle cornacchie; ci sono uomini usignolo che amano l'arte e uomini che preferiscono il raglio dell'asino.
Qui sono raccolta le favole morali dove il Meli parla espressamente di uccelli.
Francesco Zaffuto
 
Prezzo di copertina € 10,00 - Spedizione gratuita.
Per ulteriori informazioni: ibuonicugini@libero.it

 

Collana dedicata alle opere di Luigi Natoli

Collana dedicata alle opere di Luigi Natoli

La casa editrice I Buoni Cugini Editori – Palermo, presenta la

 

Collana dedicata alle opere di Luigi Natoli

 

che prevede la pubblicazione di tutte le opere del Natoli (quindi anche scritti storici, saggi, studi letterari, etc) tratte dalle fonti originali, quindi dai giornali, dalle riviste e dai libri dell’epoca in cui lo scrittore era ancora in vita, escludendo tutte le successive.

Ad oggi abbiamo ricostruito e pubblicato quindici romanzi e una raccolta di leggende inedite sotto il titolo “La baronessa di Carini e altri racconti con fatti di sangue”; tre romanzi a sfondo risorgimentale – Braccio di Ferro avventure di un carbonaro, I morti tornano..., Chi l’uccise? – sono raccolti in un unico volume.

Teniamo a precisare che non si tratta di ristampe anastatiche ma di trascrizioni manuali, poiché, essendo pubblicazioni a puntate in appendice al Giornale di Sicilia degli inizi del 1900 o fine 1800, tutti i romanzi sono tratti dagli antichi quotidiani, ricostruiti e trascritti. Per altre pubblicazioni come i saggi letterari o gli scritti storici, i testi sono tratti da antiche pubblicazioni dell’epoca.

 

Volumi pubblicati

 

Gli schiavi – pagine 387 – prezzo di copertina € 22,00

Fioravante e Rizzeri – pagine 308 – prezzo di copertina € 19,00

Il paggio della regina Bianca – pagine 702 – prezzo di copertina € 23,00

Ferrazzano – pagine 338 – Prezzo di copertina € 19,00

Il capitan terrore – pagine 481 – prezzo di copertina € 21,00

La trilogia del Risorgimento che comprende: Braccio di Ferro avventure di un carbonaro, I morti tornano..., Chi l’uccise? – pagine 880 – prezzo di copertina € 24,00

Alla guerra! – inedito, pubblicato a puntate per la prima ed unica volta in appendice al Giornale di Sicilia dal 19 ottobre 1914 – pagine 954 – prezzo di copertina € 31,00

Squarcialupo – inedito, pubblicato a puntate per la prima ed unica volta in appendice al Giornale di Sicilia dal 02 febbraio 1924 – pagine 684 – prezzo di copertina € 24,00

La baronessa di Carini e altri racconti con fatti di sangue, che riunisce, oltre alla leggenda “La baronessa di Carini” pubblicata dalla casa editrice Pedone Lauriel nel 1892 anche gli inediti: “La signora di Carini” pubblicato in appendice al Giornale di Sicilia nel 1910 e il saggio storico “Un poemetto siciliano del secolo XVI” estratto dagli Atti della Reale Accademia di Scienze, Lettere ed Arti di Palermo nel 1910. Comprende inoltre le leggende, alcune delle quali inedite, pubblicate per la prima volta nel volumetto “Storie e Leggende” dalla casa editrice Pedone Lauriel - 1892 ovvero: Il piede del Crocifisso, Fuga d’amore, Un eroe, L’esodo, I Santapau, Il caso di Sciacca, Una corsa, Il re della Bocceria, Sinan Bassà. – pagine 309 – prezzo di copertina € 21,00

L’Abate Meli che riunisce per la prima volta in un solo volume il romanzo, lo Studio critico sulla poesia del Meli, pubblicato dall’autore nel 1883 e tutte le poesie che il grande scrittore palermitano scelse e inserì nel trattato Musa siciliana. – pagine 725 – Prezzo di copertina € 25,00

Gli ultimi saraceni – inedito, che comprende il romanzo, pubblicato per la prima volta in appendice al Giornale di Sicilia dal 05 agosto 1911 e l’ode a Willelmo I, pubblicata nel 1881. – pagine 719 – prezzo di copertina € 25,00

Latini e Catalani vol. I – Mastro Bertuchello – pagine 575 – prezzo di copertina € 22,00

Latini e Catalani vol. II – Il tesoro dei Ventimiglia – pagine 526 – prezzo di copertina € 22,00

I cavalieri della Stella ovvero La caduta di Messina – pagine 954 – prezzo di copertina € 26,00

I mille e un duelli del bel Torralba – inedito, pubblicato per la prima volta in appendice al Giornale di Sicilia dal 1 febbraio 1926 – pagine 460 – prezzo di copertina € 24,00

 

Di prossima pubblicazione saranno:

- Rivendicazioni e la rivoluzione siciliana del 1860, ovvero una raccolta di tutti gli scritti storici relativi al risorgimento siciliano.

- Guida di Palermo e suoi dintorni.

Tutti i volumi sono fresati con filo e le copertine realizzate dal pittore Niccolò Pizzorno; i volumi Alla guerra! e la trilogia del Risorgimento sono illustrati anche all’interno.

Potete visionare tutte le copertine della collana al sito www.ibuonicuginieditori.it

 

Condizioni di vendita:

- Numero dei volumi richiesti a vostro piacere e secondo le vostre esigenze, escludendo quindi una quantità minima.

- Consegna gratuita.

Se interessati, per tutte le informazioni sulla scontistica potete contattarci alla mail ibuonicugini@libero.it o alla presente, oppure al cell. 3894697296 – 3457416697.